top of page

Miele di Asfodelo di Sardegna: proprietà e benefici

Aggiornamento: 27 gen

Le proprietà del  miele sardo di Asfodelo


Il Miele di Asfodelo è un miele monoflora che si ricava dal nettare del fiore dell’Asfodelo.


Il miele di asfodelo è un tipo di miele pregiato e ricercato, noto per il suo sapore unico e le sue proprietà benefiche.

Il miele di asfodelo si distingue per il suo gusto floreale e delicato. È apprezzato dagli intenditori di miele per la sua complessità aromatica. Può essere utilizzato come dolcificante naturale in vari alimenti e bevande, come tè, yogurt o pane tostato.

Oltre al suo sapore delizioso, il miele di asfodelo offre anche diversi benefici per la salute. È ricco di antiossidanti che aiutano a combattere lo stress ossidativo nel corpo. Inoltre, contiene proprietà antibatteriche e antinfiammatorie che possono favorire la guarigione delle ferite e lenire le irritazioni della gola.

In conclusione, il miele di asfodelo è un prodotto pregiato che offre un gusto unico e numerosi benefici per la salute. La sua produzione richiede l'impegno delle api e l'attenzione dei produttori per ottenere un miele di alta qualità. Se desideri provare una delizia dolce e salutare, il miele di asfodelo potrebbe essere una scelta eccellente da considerare.


La Sardegna è la zona dove si può trovare più facilmente questa pianta per la produzione del miele di Asfodelo. Tra i mesi di marzo ed aprile producono questo particolare miele. Questo è riconoscibile perché possiede un colore molto più chiaro del normale, quasi cristallino. Quanto al sapore è molto delicato e raffinato, ma allo stesso tempo dolce e intenso, con un retrogusto di vaniglia con un tono acidulo. Il profumo ricorda i toni agrumati di fiori di mandorlo. In Sardegna viene molto utilizzato in cucina, in particolare nei dolci, ma anche nelle cene di gala e per la preparazione di dolci di alta cucina. Possiamo quindi utilizzare il miele di Asfodelo stando attenti a non abbinarlo a sapori raffinati e non aggressivi per non neutralizzare l’aroma del miele. Può essere utilizzato per condire macedonie o abbinato a piatti di pesce o formaggi dal gusto delicato, ma anche con tisane ed infusi, dolci al cucchiaio o yogurt.



Miele di asfodelo di Sardegna
Miele di asfodelo

Fin dall’antichità il miele è considerato avere delle proprietà curative e medicinali e veniva utilizzato per rimarginare ferite, gastriti, tosse, malattie oftalmologiche, ed è considerato un ottimo antibatterico e antinfiammatorio per guarire le malattie di stagione. Per questo motivo fa parte tutt’oggi dei tipici “rimedi della nonna”. Ogni tipo di miele possiede delle specifiche proprietà ed è associato a benefici distinti

Ma vediamo più da vicino quali sono le specifiche proprietà del miele di Asfodelo, non solo nell’ambito culinario: il miele sardo di Asfodelo possiede un alto contenuto di sali minerali e dunque funge da ricostituente energetico, ma anche calmante e antispasmodico agendo sul sistema nervoso. Serve per disintossicare il fegato ed è un antibatterico. Viene utilizzato per la cura della pelle per le sue caratteristiche astringenti, cicatrizzanti,  lenitive, emollienti, rinfrescanti e decongestionanti. Viene utilizzato infatti per alleviare irritazioni ed eruzioni cutanee e per la cura di psoriasi, efelidi ed eritemi solari. Serve inoltre per ammansire ed eliminare calli, duroni e porri e viene inoltre impiegata per ridurre l’acne.


I benefici del miele di Asfodelo non finiscono qui: è infatti anche un espettorante e anticatarrale. Migliora la digestione, purifica l’organismo.


Vendita miele di asfodelo di Sardegna
Fiore di Asfodelo di Sardegna






 


Per l'articolo completo sul miele di asfodelo di Sardegna clicca sul link


Photo

Favo Sardo





21.539 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page